Isolamento domiciliare e tamponi: nuove disposizioni

In seguito all’adozione della circolare ministeriale n. 51961 del 31.12.2022 sono state modificate le disposizioni relative all’isolamento domiciliare dei casi Covid e dei loro contatti  

tampone covid

Sassari, 12 gennaio 2023 – In seguito all’adozione della nuova circolare ministeriale del 31 dicembre scorso, sono state modificate le disposizioni relative all’isolamento domiciliare dei casi Covid e dei loro contatti.

Davanti alla comparsa di sintomi

– adottare immediatamente comportamenti individuali di distanziamento
– indossare mascherine FFp2
– autosorveglianza
– evitare di avere contatti con altre persone, soprattutto con persone fragili, o partecipare ad eventi o attività  lavorative (RSA, Scuole) già prima della conferma diagnostica
– informare il proprio medico curante
– effettuare il prima possibile un test antigenico o molecolare presso le strutture autorizzate (Farmacie, strutture sanitarie ospedaliere-territoriali o laboratori autorizzati).

Si ricorda che in caso di positività ad un tampone autosomministrato è altamente raccomandato eseguire un test di conferma presso le strutture autorizzate (Farmacie, strutture sanitarie ospedaliere-territoriali o laboratori autorizzati). La non esecuzione di un test presso una struttura autorizzata impedisce al SISP di competenza di prendere in carico e registrare il caso Covid-19.

 

In caso di conferma della positività 

Il Ministero della Salute prevede per le persone risultate positive ad un test diagnostico molecolare o antigenico per SARS-CoV-2  le seguenti misure di isolamento:

  • Per i casi confermati che sono sempre stati asintomatici e per coloro che non presentano sintomi da almeno 2 giorni, l’isolamento potrà terminare dopo 5 giorni dal primo test positivo o dalla comparsa dei sintomi, a prescindere dall’effettuazione del test antigenico o molecolare.
  • Per i casi confermati che sono sempre stati asintomatici l’isolamento potrà terminare anche prima dei 5 giorni qualora un testa antigenico o molecolare effettuato presso struttura autorizzata risulti negativo.
  • Per i casi confermati in soggetti immunodepressi, l’isolamento potrà terminare dopo un periodo minimo di 5 giorni, ma necessariamente a seguito di un test antigenico o molecolare con risultato negativo.

Si ricorda ulteriormente che solo effettuando un tampone presso una struttura autorizzata questa registrerà ed invierà la segnalazione al SISP di competenza, in caso contrario il SISP non sarà in grado di prendere in carico il caso e di emettere sia il provvedimento d’isolamento che il certificato di guarigione.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla Circolare Ministeriale numero 51961 – 31/12/2022.

 

Operatori sanitari

Per i casi confermati riguardanti gli operatori sanitari, se asintomatici da almeno 2 giorni, l’isolamento potrà terminare non appena il test antigenico o molecolare sarà negativo. Quindi per concludere il periodo d’isolamento, in seguito a positività, dovrà essere presente almeno un test negativo.

Se l’operatore sanitario ha avuto contatti stretti con soggetti confermati positivi al SARS-CoV-2 dovrà eseguire un test antigenico o molecolare su base giornaliera fino al quinto giorno dall’ultimo contatto confermato.

 

Termine isolamento

E’ obbligatorio a termine dell’isolamento, l’uso di mascherine FFp2 fino al 10mo giorno dall’inizio della sintomatologia o dal primo test positivo (nel caso degli asintomatici), ed è inoltre raccomandato evitare persone ad alto rischio e/o ambienti affollati. Queste precauzione possono essere interrotte in caso di negatività a un test antigenico o molecolare.

 

Contatti stretti di caso positivo

Coloro i quali hanno avuto contatti con soggetti confermati positivi al SARS-CoV-2 è applicato il regime dell’autosorveglianza, durante il quale è obbligatorio l’utilizzo di dispositivi FFP2, al chiuso o in presenza di assembramenti, fino al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto. Se durante il periodo di autosorveglianza si manifestano sintomi suggestivi di possibile infezione da SARS-CoV-2, è raccomandata l’esecuzione di un test antigenico o molecolare.

 

Ingresso in Italia da cittadini provenienti dalla Cina 

I cittadini che abbiano fatto ingresso in Italia dalla Repubblica Popolare Cinese nei 7 giorni precedenti il primo test positivo, potranno terminare l’isolamento dopo un periodo minimo di 5 giorni dal primo test positivo, se asintomatici da almeno 2 giorni e negativi a un test antigenico o molecolare.

 

Come Prenotare un tampone presso il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (Sisp) della Asl di Sassari e Gallura

Inoltrando una mail al seguente indirizzo di posta elettronica è possibile prenotare l’esecuzione di un tampone gratuito presso le strutture SISP (Servizio Igiene e Sanità Pubblica) della ASL di Sassari e Gallura:

prenotazionetamponicovid@aslsassari.it

La mail dovrà necessariamente contenere:

  • Numero di telefono
  • Codice Fiscale o in alternativa STP – ENI
  • Sede del tampone scelta
  • Data richiesta per il tampone
  • Solo se sintomatico indicare eventuale data di esordio della sintomatologia

La prenotazione dovrà essere effettuata preferibilmente entro le ore 14:00 del giorno precedente alla data richiesta e riceverà un SMS entro 24 ore successive con conferma dell’appuntamento e l’orario.

I punti prelievo attivi sono i seguenti:

  • Sassari Via Rizzeddu 21 B dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 11:00
  • Alghero Pit Stop Lab. Analisi Ospedale Civile (lato centro trasfusionale) dal Lunedì al Venerdì dalle 14:30
  • Ozieri Ospedale Segni dal lunedì al venerdì dalle 8:30
  • Olbia Drive-In Ospedale Vecchio Via Borromini Martedì e Giovedì dalle 9:00
  • La Maddalena Drive In Ex Faravelli dalle 09:00 solo il Martedì

Presso i punti prelievo di Alghero ed Ozieri verranno eseguiti tamponi antigenici mentre negli altri punti prelievo solo Tamponi molecolari (PCR).

L’esito del tampone eseguito sarà inviato direttamente al proprio Fascicolo Sanitario Elettronico della Sardegna, trascorse almeno 24 ore, al seguente link:

https://fse20.sardegnasalute.it/

Inoltre

Potrà scrivere a: tracciamentocovid@aslsassari.it per richiedere:

  • Esito tampone eseguito (solo se non in possesso del fascicolo sanitario elettronico)
  • Provvedimento d’Isolamento
  • Ulteriori chiarimenti su norme e comportamenti da adottare riguardanti il Covid-19

 

Eventuali altre criticità possono essere comunicate all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) che non sostituisce il SISP ma provvederà a inoltrare le segnalazioni per casi specifici.

URP Asl Sassari
tel. 079 208 44 90
e-mail: urp@aslsassari.it

 

Ulteriori informazioni

Ultima modifica

12 Gennaio, 2023